29 Settembre 2021

Pubblicato il 29 Settembre 2021

Il Mercoledì dell’ #EducazioneFinanziaria: “Il #CignoNero


In ambito finanziario sono molte le parole che ci trasmettono sensazioni negative.

A dire il vero… incutono proprio timore. Basti pensare a termini come #Recessione, #Crisi o anche #BollaSpeculativa.


Premesso che spesso è proprio nei momenti di difficoltà che si possono annidare le vere opportunità, negli ultimi anni abbiamo sentito spesso il termine #CignoNero.


Ma a cosa si riferisce?


La #teoria del Cigno Nero è una metafora che descrive un evento non previsto, che ha effetti rilevanti e che, a posteriori, viene inappropriatamente razionalizzato e giudicato prevedibile con il senno di poi.

Etimologicamente questa teoria prende le mosse dall'errata assunzione (nell'emisfero boreale) dell'inesistenza del cigno nero, "scoperto" (dal mondo occidentale) solo nel 1697.


In ambito finanziario il #CignoNero potremmo quindi definirlo come un evento inatteso e isolato, impossibile da prevedere e persino da immaginare.

Se dico #bolla delle dot.com del 2000 o #crisi finanziaria globale del 2008 vi viene in mente qualcosa?


Riporto l’articolo pubblicato da #Pictet.


Link:

https://www.am.pictet/it/blog/articoli/guida-alla-finanza/cos-e-un-cigno-nero-in-economia-e-come-si-riconosce